Chi siamo

2001

FRIZEN è stata fondata da Terje Frigstad e Giorgio Zenatti in Norvegia con lo scopo di commercializzare fra i due paesi componenti elettrici ed elettronici. La ragione sociale prende nome dalle iniziali dei cognomi dei soci fondatori. Furono costituite due società con la stessa ragione sociale, in Italia e in Norvegia con partecipazioni societarie fra di esse. Tutt’ora le aziende sono operanti anche se in ambiti diversi, e sono sempre in contatto.

All’inizio degli anni 2000 le società si sono specializzate in ambiti diversi, in Norvegia la FRIZEN segue il settore elettrico e illuminazione mentre in Italia la FRIZEN si specializza in informatica e in particolare nelle telecomunicazioni, iniziando a realizzare i primi collegamenti radio con la nuova tecnologia Wireless. La Frizen fu una delle prime realtà a livello nazionale a sperimentare questa nuova tecnologia e a realizzare collegamenti funzionanti a scopo commerciale.

2005

Dal 2005 al 2008 con l’avvento della tecnologia Hyperlan (sulla banda dei 5 GHz) e con la maggior diffusione di Internet e del Wireless come lo conosciamo oggi, e anche grazie alla scarsa efficienza della rete dati nazionale, la Frizen venne chiamata a realizzare collegamenti dedicati per realtà economiche di rilievo che necessitavano di servizi personalizzati, sicuri e stabili. In questo periodo vennero collegate la maggior parte delle Raiffeisen dell’Alto Adige, creando una rete radio a loro dedicata, realizzando collegamenti che da passo Resia arrivavano fino a Bolzano e dove transitavano i collegamenti delle Cooperative Frutticole della Val Venosta. Venne realizzata anche una rete dedicata alla più importante azienda di trasporti pubblici dell’Alto Adige.

2008

La Frizen venne chiamata a lavorare per l’azienda Trentino Network che a quei tempi iniziava la realizzazione della rete radio Wireless Provinciale per portare Internet nelle zone più remote della Provincia. Fu la Frizen a realizzare per conto di Trentino Network il progetto Rifugi, collegando gran parte dei rifugi alpini della Provincia di Trento in tecnologia radio. Questo è stato da parte nostra una soddisfazione molto grande perché abbiamo unito la nostra passione per la montagna con la soddisfazione di aver realizzato un'opera utile e gradita ai rifugisti.

In questo periodo grazie alla sempre maggior esperienza acquisita nel campo delle telecomunicazioni e alle conoscenze acquisite la Frizen venne chiamata a realizzare per conto del Ministero dello Sviluppo Economico e dell’Università La Sapienza di Roma un collegamento in tecnologia laser da 1 Gbps fra le sedi del Ministero a Roma.

2011

Realizzammo i primi impianti di videosorveglianza in provincia di Trento a Ziano di Fiemme e Grigno trasportando il segnale video tramite tecnologia radio, per poi proseguire negli anni con Villa Agnedo Telve e Telve di Sopra, Mori, Ala, Carzano in collaborazione con Trentino Network.

2013

Nel 2013 abbiamo realizzato per conto dell’Università di Trento collegamenti sulla banda dei 24Ghz con 1,5 Gbps di velocità tra le varie sedi in città e periferia per la realizzazione di una rete radio di backup su tutte le sedi dell’Università di Trento e succursali di Rovereto.

La Frizen è stata la prima azienda in Italia a utilizzare i collegamenti radio a 80 GHz realizzando in provincia di Bolzano un collegamento di questo tipo.

2016 – a oggi

Dal 2016 la Frizen ha acquisito la licenza di Operatore di Telecomunicazioni (ISP Internet Service Provider) per portare Internet veloce in tecnologia radio nelle località non ancora servite da Operatori telefonici tradizionali. La sfida che abbiamo affrontato non è stata banale, ma grazie all’esperienza acquisita negli anni in cui abbiamo lavorato per “conto terzi” le soddisfazioni non ci mancano: nel giro di due anni abbiamo collegato circa 500 clienti in molte zone della Provincia.